Skip to content

Explorando 2015 lungo il canale Cavour da Torino a Milano

#500×40. Grazie a Explorando 2015 lungo il Canale Cavour da Torino a Milano.

Un risultato importante di condivisione della pagina facebook COLLINAPO e un percorso che unisce i parchi nei giorni delle celebrazioni dei 40 anni dei parchi piemontesi.

(Moncalieri, 03 Giu 15) In questi giorni di inizio giugno – mentre il nostro gruppo di ciclisti dell’evento EXPLORANDO 2015 ha raggiunto Milano dopo 4 giorni di pedalate lungo le acque dei canali piemontesi del Cimena e del Cavour e le acque dei Navigli milanesi – la pagina facebook di promozione COLLINAPO ha raggiunto il traguardo dei 500 like.

E la crescita di condivisione grazie a un evento che unisce Piemonte e Lombardia, avviene proprio nel momento in cui il Piemonte celebra la nascita della politica dei parchi in Piemonte, che avvenne con la legge n. 43 promulgata il 4 giugno del 1975 mentre la Regione Lombardia aveva già dato linee guida con la legge n. 58 nel 1973. Per riflettere intorno ai risultati dell’impegno della regione in questi decenni e per ragionare sulle nuove prospettive sono stati organizzati due incontri e seminari il 4 e il 5 giugno di cui trovate tutti i dettagli nella nostra news del 22 maggio.

Intanto le attività dei parchi nel 2015 proseguono e sopratutto si alleano, come hanno fatto i Parchi del Po e collina torinese e del Ticino e Lago Maggiore che dal 2012 stanno lavorando insieme per trasformare un progetto nato nel 2006, in realtà: unire Torino e Milano lungo il Canale Cavour in bicicletta. Un lavoro che parte dalla collaborazione delle Associazioni Irrigue Ovest ed Est Sesia che cooperano nel consorzio della Coutenza Canale Cavour e che in questi giorni hanno fornito un supporto fondamentale alla riuscita dell’evento di Explorando, insieme alla Fiab Italia che è divenuta partner del progetto ed alla promozione della rivista BC che pubblicherà un report completo della traversata della quale trovate in queste ore il report grazie al nostro inviato “in sella”  arch. Marco Borelli.

Il Commissario Fabrizio Oddone e il Direttore Ippolito Ostellino hanno commentato insieme l’importanza di far crescere la partecipazione e la cooperazione fra i cittadini e i parchi, vere risorse di benessere e vita per i nostri territori e per l’intero pianeta, in un paese come l’Italia che può a gran diritto promuovere le proprie Meraviglie: un messaggio che il Salone del libro 2015 ha lanciato e che con ogni sforzo dobbiamo tenere alto e rilanciare. #parchi_ilike !

Potrebbe interessarti

FIAB Novara: cosa stiamo facendo con le scuole

Cari Soci, Cari Amici e’ sempre un piacere portare alla vs. attenzione la gran mole di lavoro che FIAB Novara con i suoi volontari, ed in particolare il ns. referente scolastico Fulvio Maberi, sta facendo e coordinando con gli alunni delle scuole di Novara e provincia nell’ ambito del progetto

LEGGI TUTTO >

Buon compleanno AMICI DELLA BICI !!!!

25 marzo 1994: nasce a Novara l’associazione Amici della Bici Un primo gruppo di sedici persone affezionate all’uso della bicicletta costituisce a Novara il 25 marzo 1994 in via del Carmine 1, l’associazione Amici della Bici Roberto Caccia, Giulio Rigotti, Elio Moro, Clara Fedeli, Enrico Bada, Fiorella Bosi, Domenico Foti,

LEGGI TUTTO >

GIORNATA TESSERAMENTO di PRIMAVERA– SABATO 23 MARZO 2024

Cari Soci per farci conoscere, per spiegare meglio quello che facciamo e per magari annoverare nuovi soci, la FIAB NOVARA  – AMICI DELLA BICI, nell’ aderire alla giornata del tesseramento 2024 promossa da FIAB nazionale, il giorno  SABATO 23 MARZO 2024 sara’ presente con il proprio gazebo in P.ZZA DELLE

LEGGI TUTTO >

Ultime News